curettage aperto chiuso

Curettage a cielo chiuso e aperto

Il dentista interviene chirurgicamente quando ha un un paziente con malattia parodontale grave. Per salvare i denti compromessi, è quindi necessario intervenire sulle tasche ossee formatesi (curettage a cielo chiuso). Il dentista leviga le radici del/i dente/i compromesso/i (curettage a cielo aperto) scollando le gengive. Trattandosi di un intervento invasivo, il paziente deve attenersi alle disposizioni cliniche del medico. Questo, avrà studiato allergie, malattie, eventuale gravidanza e farmaci in uso prima di procedere.

Per consulenza e preventivo gratuiti i nostri professionisti sono a disposizione presso gli studi dentistici Ars Dental s.r.l.